mercoledì 2 maggio 2018

Danza, tu eccelsa imago!



Il mio omaggio alla Danza.





















Danza, tu eccelsa imago degna di beltade
ristoro dei miei sensi!
L’aria infinita avvolgi e io d’ammirar son pago.

Ogni goder io sento!

Desiderio di amoroso affetto
intenso aleggia fluttuante come zefiro su l’universe cose
in un profumo di letizia e di fiorite
al suono illuminato, al guardo mio.
                                      
Antonetta Carrabs (maggio 2018)